Problematiche Indirizzate

L’obiettivo primario di un progetto di Data Governance è la necessità di ricostruzione e verifica dei percorsi elaborativi. Gli ostacoli che si possono incontrare lungo il percorso sono molteplici e la loro risoluzione ad hoc comporta un incremento dei tempi di implementazione e degli investimenti addizionali che devono essere allocati. Ecco le più frequenti criticità incontrate, e risolte, da AboutDataGovernance:

Presenza di tool diversi – anche in caso di ETL (Extraction Transformation & Loading) diversi – lungo la catena elaborativa: i due o più ambienti potrebbero non avere interfacce native di comunicazione. Lo sviluppo ad hoc implica, per il cliente, costi aggiuntivi e la presenza di competenze specifiche di sviluppo e mantenimento non indifferenti.

Presenza di codice all’interno degli oggetti eseguibili presenti lungo la catena elaborativa: le infrastrutture di Governance non sono in grado di interpretare il codice e gli script per ricostruire la catena elaborativa.

Presenza di DB con un approccio ELT lungo la catena applicativa, ovvero con intelligenza di processo mappata all’interno del DB stesso – come ad esempio le Stored Procedures, le BTEQ o le utility Teradata. La Governance e’ controllo a 360° e in questo caso, pur beneficiando di performance migliori, sussiste una perdita di controllo e la difficolta’ di ricostruire la catena applicativa.
Metadata Catcher rende il processo di mappatura e recupero di tutte le informazioni inerenti ai dati semplice e veloce.

Frammentazione delle attività, in particolar modo il caricamento di un DataWarehouse. I processi avvengono normalmente“by step”: caricamento dell’area di Staging, poi del DWH Primario, poi dei Secondari, poi di eventuali Cubi Olap e/o delle attività di Reportistica: uno scenario che risulta difficile da controllare. Active Monitor, uno dei prodotti della suite di AboutDataGovernance, risolve queste criticità fornendo all’Esercizio una console di monitoraggio del processo “end-to-end” e multitecnologia, con la possibilità di inserire facilmente qualsiasi tipo di controllo o allarme. Questa funzionalita’ inoltre, nel caso si stia indirizzando una necessità relativa alla compliance con GDPR, abilita il recupero delle informazioni utili per il “registro dei Trattamenti”.

Insorgere di anomalie durante l’esecuzione dei processi. Per la funzione di Sviluppo Applicativo è spesso oneroso e complicato comprendere come si è generata una determinata anomalia, l’impatto sul risultato del processo, come il processo “anomalo” si correla con gli altri processi. Application Governance, un altro prodotto della suite di AboutDataGovernance, risolve queste criticità, offrendo allo Sviluppo Applicativo uno strumento completo per navigare nei metadati operativi e comprendere, con pochi click, l’impatto sul sistema di una anomalia, la sua origine e tutte quelle informazioni utili alla definizione delle policy di remediation.

Storicizzazione delle esecuzioni e dei metadati tecnici / Identificazione delle catene elaborative sconosciute. Si tratta di funzionalità fondamentali per ricostruire la storia dei metadati IT, insieme alla discovery delle nuove catene applicative. Application Governance è in grado di individuarle e proporle agli utenti per la loro validazione.

Integrazione e monitoraggio dei metadati operativi delle elaborazioni con i metadati tecnici dei più comuni repository di mercato: è un’altra criticità che iGovernance Suite risolve per gestire al meglio il Change Management del mondo IT che cambia.

Sviluppare in proprio e all’occorrenza le funzionalità mancanti in un progetto di Data Governance è una strada delineata da costi alti ed incerti e che può non arrivare a coprire lo spettro di tutte le esigenze. Perchè non sfruttare allora una suite di soluzioni ideata proprio per questo?

Tutte le funzionalità
di iGovernance Suite

scopri

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi